1 Non cadere nella rete!

Ciao a tutti,

cominciamo subito con l'affrontare un'importante e quantomai attuale situazione in cui ognuno di noi potrebbe trovarsi o che magari ha già vissuto. Quante volte abbiamo ricevuto nella nostra posta elettronica comunicazioni riguardanti la gestione del nostro conto bancario con l'invito ad aggiornare i dati per una più oculata sicurezza?

Probabilmente lo saprete già ma voglio confermarvelo ancora una volta: le banche o gli istituti di credito non chiedono mai tramite e-mail tali modifiche! Bisogna quindi stare attenti e saper interpretare le mail che riceviamo; dovremmo imparare a leggere i link verso cui puntano e tanto altro che spieghiamo approfonditamente nei nostri corsi "5 Modi per cominciare a Proteggersi OnLine" e "Proteggiamo il nostro PC".

In tutto questo ci viene in aiuto anche la Polizia Postale che ha voluto realizzare uno spot pubblicitario specifico e che vi proponiamo di seguito...

Stiamo attenti quindi alle false comunicazioni e soprattutto cerchiamo di capire bene cosa facciamo e su quali link clicchiamo prima di effettuare un'operazione OnLine sospetta. Impariamo a riconoscere le comunicazioni sbagliate...

Per ora Vi saluto e Vi auguro una Navigazione Serena...

Angelo Pagliara